arredamenti per bar
arredamenti per bar

Bar consigli utili per rilanciare la propria attività

Avete aperto un bar, ci avete investito soldi e tempo e vi siete dedicati del tutto a questa attività, ma adesso, magari a distanza ormai di qualche anno, sembra che ci sia qualcosa che proprio non riesce a funzionare. Questo è allora il momento di rilanciare la vostra attività. Come? Ecco qualche piccolo consiglio che vi aiuterà in questa impresa, soprattutto nella scelta dei nuovi arredamenti per bar.

Rinnovare gli arredamenti del  bar

La prima cosa da fare è ovviamente rinnovare il bar dal punto di vista estetico. L’arredamento di un bar deve infatti essere nuovo, all’avanguardia e con un suo carattere ben preciso. Meglio allora restaurare i vecchi mobili che ancora vi piacciono ed eliminare invece quelli che stonano con il resto dell’ambiente. Li sostituirete con mobili nuovi e aggiungendo qualche bel complemento di arredo vedrete che riuscirete a dare subito al vostro bar un’atmosfera semplicemente eccezionale.

Dopo aver rinnovato l’estetica del bar, è necessario pensare ad una serie di eventi, promozioni e servizi che possono attirare un numero maggiore di clienti. Ecco alcune idee a nostro avviso davvero molto interessanti:

  • Fare una promozione sulla colazione. Ricordate che proprio la colazione è il momento della giornata in cui un bar lavora di più. Se al mattino vi ritrovate sempre con il bar vuoto e le brioche invendute, c’è veramente qualcosa che non va ed è bene quindi correre al più presto ai ripari. Il modo migliore per attirare i clienti è fare concorrenza agli altri bar proponendo uno sconto sulla colazione. Deve trattarsi di uno sconto importante, circa 0,50 euro.
  • Un’altra tattica, in questo caso non per attirare nuovi clienti ma per fidelizzare quelli che già sono venuti da voi, è distribuire delle tessere su cui ad ogni colazione apporrete un timbro. Ogni 10 timbri, offrirete al cliente un caffè.
  • Le torte fatte in casa sono una marcia in piu. Oltre ad offrire brioche e sfoglie, potete provare ad offrire qualche torta di vostra produzione. I clienti più esigenti e attenti ad uno stile di vita genuino lo apprezzeranno davvero molto. Attenzione però a non esagerare con il prezzo della torta.
  • La colazione all’americana è una scelta vincente. Oggi tutto ciò che è americano va davvero di moda. Potreste allora offrire pancake con sciroppo d’acero, uova e bacon, muffin e ciambelle, il tutto accompagnato da una bella tazza di caffè americano ovviamente.
  • Non ignorare le partire di calcio (e non solo). Un ottimo modo per riuscire a scovare un numero davvero elevato di clienti è installare un televisore e fare un abbonamento all TV satellitare. In questo modo sarà possibile offrire ai clienti tutte le partire di calcio di serie A. Ma non è tutto, potreste anche organizzare delle serate a tema dedicate ad alcuni dei programmi TV più amati come, ad esempio, Masterchef oppure X Factor.
  • Non dimenticate di curare con grande attenzione l’orario dell’aperitivo. Tutti i bar ormai fanno un aperitivo con buffet, ma molti non curano in modo intenso la tipologia di piatti da offrire. Non limitatevi a patatine, noccioline e pizza, ma preparate qualche primo piatto davvero molto gustoso e magari delle ricette da ogni parte del mondo. Vedrete che in questo modo invoglierete i vostri clienti a tornare anche la sera successiva.
  • La serata karaoke, un vero e proprio must. Sì, lo sappiamo, il karaoke non piace a tutti, ma ci sono alcune persone che ne vanno letteralmente pazze. E allora perché non invogliarle a diventare vostri clienti offrendo loro una serata dedicata a questo genere di intrattenimento?
  • Puntare sui prodotti locali. Cercate qualche fornitore di prodotti locali, meglio se tipici. In questo modo renderete ancora più chic il vostro bar e offrire ai vostri clienti una scelta di alta qualità.

Vogliamo infine ricordarvi che per rilanciare un’attività è oggi necessario essere presenti online. Dovrete quindi necessariamente farvi fare un sito internet e, cosa sicuramente molto più importante, dovete avere una pagina Facebook. La pagina Facebook deve sempre essere aggiornata, in modo quotidiano. Potete postare delle immagini, dare il buongiorno ai vostri clienti, invogliarli a venire a pranzo da voi mostrando qualche fotografia dei vostri piatti più belli e ovviamente informarli su tutti gli eventi che sono in programma. E ogni volta che qualcuno lascia un commento, ricordate di rispondere. Non si tratta solo di gentilezza e buona educazione, ma di un modo per mettervi in contatto con i clienti, di farli sentire parte del vostro progetto, di farli sentire parte del bar.